senza risposta  Aggiungi un commento

La scienza si è sempre basato sul presupposto, che l'uomo è l'apice della vita intelligente sulla Terra. Ma perché un solo tipo di biologico dato il diritto di precedenza, mentre l'altra, piedi sul gradino sotto, Essi non hanno la possibilità? più, che secondo le leggi della natura, le persone sono i più deboli e indifesi contro qualsiasi minaccia.

Molti fattori mostrano, che l'uomo non può che essere il risultato della selezione naturale, Darwin sviluppò la teoria. Esaminare la struttura del DNA umano dà luogo a stato, il saggio - Homo sapiens - fin dall'inizio aveva discorso. I bambini ereditano la struttura genetica innata e altamente sviluppata di parola. Secondo i dati di genetica moderna viene a questo, che i nostri antenati qualche 200 mille anni fa improvvisamente hanno guadagnato la capacità di parlare. Non si adatta la teoria della selezione naturale se non altro perché, che questa capacità era abbastanza superfluo sopravvivenza umana come specie. Si tratta di un lusso biologica, cui la natura stessa è improbabile che sia in grado di ottenere.

L'anello mancante?

Fino ad ora si pensava, che l'uomo discende dalle scimmie. solo, perché tra lui e la scimmia è la grande differenza? Gli scienziati hanno cercato per anni anello mancante nella storia dell'evoluzione umana, e alla fine, nel XXI secolo, fatte scoperte stupefacenti in Africa. Trovato dagli archeologi Australopithecus sediba – gatunek hominida – posiada wiele cech wspólnych z rodzajem Homo. In alcuni scienziati è considerato l'ultimo antenato comune di questo tipo.

Paleoantropologi non potevano, tuttavia, annunciare il trionfo della scienza. cellule Trovato, dimostra chiaramente che il, che le scimmie non potrebbero essere antenati dell'uomo. no: questi sono due rami differenti, che si diffuse intorno 6 milioni di anni fa. E di nuovo la teoria strettamente eretto ha cominciato a sgretolarsi.

origine terrena dell'uomo

La decifrazione del genoma umano ha prodotto un risultato sorprendente. abbiamo trovato, che è 90% coerente con il genoma di tutte le creature viventi sulla Terra. Questo dimostra l'origine terrena dell'uomo, e in aggiunta, questo è ciò che gli permette di sopravvivere nella biosfera di questo pianeta. L'uomo si inserisce perfettamente nel mondo degli animali, e quelle altre 5-10% geni distingue da orsi, coccodrilli, o rondini. Un piccolo cambiamento nella costruzione di alcuni molecola organica chiamata acido desossiribonucleico, era in grado di saltare lo sviluppo degli esseri scimmieschi all'uomo razionale.

Ma il codice genetico, non di per sé potrebbe migliorare - è tecnologia molto complicata. tuttavia, alcune circostanze potenti trasformato in una creatura selvatica in umana.

leggende coincidenza sorprendente

Praticamente tutte le culture ci propri messaggi sulle origini umane, che in qualche modo sono molto simili tra loro. E tutti sono associati con l'arrivo degli dei, che ha creato l'uomo a sua immagine.

Il movimento è la storia dell'origine dell'uomo descritto nei testi antichi. Bene, per la più antica civiltà sulla Terra è considerato i Sumeri. Questa nazione è apparso nella valle tra i fiumi Tigri ed Eufrate (oggi l'Iraq) circa otto mila anni fa dal nulla. Lingwiści uznali ich język za “izolowany”, vale a dire. estraneo a qualsiasi altro nel mondo. Altamente evoluto Sumeri conoscevano l'astronomia e la matematica superiore, la legislazione e la medicina. essi hanno sostenuto, che l'uomo creato gli dei - Annunaki, che è arrivato sulla Terra da un pianeta lontano Nibiru.

minerali estratti Annunaki sul pianeta, ma un giorno stanco di loro il lavoro nelle miniere, e hanno deciso di creare una lavoratori 'a sua immagine e somiglianza. Essi hanno portato ad una propria specie di cruciverba di scimmia della Terra. Così è nata la creatura agitato - uomo. Inizialmente, gli ibridi non hanno la capacità di riprodursi, ma nel corso del tempo la gente Annunaki aggiunte questo capacità, Ciò che ha provocato l'ira di altri dèi. sorprendentemente, ma simili esperimenti genetici sono descritti anche altri testi.

L'impulso misterioso nello sviluppo umano

Secondo la scienza ufficiale, antenati umani sono apparsi un po ' 5,5 milioni di anni fa. Il rappresentante più famoso di questo periodo è Lucy (3,5 milioni di anni). Aveva la crescita 105 centimetro, Pesava circa. 30 kg, e suo cervello aveva un volume 400 centimetro3.

Il prossimo collegamento nell'evoluzione di Homo habilis era (2,5-1,5 milioni di anni). E 'stato chiamato un "abile", perché accanto ai resti della sua preda trovato anche lavorato pietre intenzionalmente. Il suo cervello è già occupata 750 centimetro3.

abitanti a due zampe degli altopiani, pianure e grotte per le generazioni si sono riuniti cambiamenti genetici lenti. su 1,6 milioni di anni fa con il loro ambiente vennero prima pitekantropusy il volume medio del cervello 930 centimetro3. Li chiamano ancora Homo erectus (uomo retto). Se si assume, come vuole la maggior parte degli antropologi, che tale allargamento del cervello portato allo sviluppo dell'intelligenza, E 'un fenomeno sembra abbastanza specie insolite makromutację. In caso contrario, avremmo dovuto spiegare questa anomalia spiegato dal, che Homo erectus, è una specie separata, i cui antenati non ancora trovato.

Infine, l'Homo erectus è sopravvissuto 1,2-1,3 milioni di anni senza grandi cambiamenti notevoli, per poi diffondersi dall'Africa all'Asia, Australia ed Europa. E poi ha cominciato a succedere a lui qualcosa di inquietante. Forse a causa del cambiamento climatico, la sua popolazione ha cominciato a diminuire, e le specie estinte, infine,. durante, quando la maggior parte del Homo erectus morire fuori, un'altra parte evoluta improvvisamente in Homo sapiens - c'è stato un rapido aumento del volume del cranio 950 centimetro3 fare 1450 centimetro3! C'è una credenza comune, che un uomo saggio è un discendente di Homo erectus (no perché chi sarebbe?) ma una rapida trasformazione tale sfida i principi di evoluzione.

In Homo sapiens ha cambiato non solo la costruzione del corpo e il cervello; finora primitivo e ad hoc lavorazione della pietra è diventata un complesso e meraviglioso mestieri, E 'apparso in arte, forme primitive di religione e magia, lo sviluppo di sistemi di lingua. E tutto questo è venuto improvvisamente, come se magicamente.

come si può vedere, La scienza moderna non si sente all'altezza, per spiegare in modo chiaro e inequivocabile l'origine dell'uomo moderno secondo le regole della teoria di Darwin. Per mantenere sfidando difendere l'idea di una graduale trasformazione dei primati umanoidi in neoantropy, Ci convincono, è solo approccio valido.

Pertanto, sembra ragionevole, alla teoria un po 'corretta. sì, l'uomo proviene in realtà da scimmie, ma ad un certo stadio di sviluppo (un po ' 200 mille anni fa) Questo processo è stato notevolmente accelerato a causa dell'interferenza di alcuni fattori esterni aggiuntivi. Forse è stato l'intervento degli dei. o Dio? (S.K.)

Valutazione: 5.0. Da parte di 10 voti.
Mostra voti.
Attendere prego…